Montaggio della scena

DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE

Il montatore della scena accostando le inquadrature girate, costruisce e struttura l’opera audiovisiva, armonizzando tutti gli aspetti del racconto: recitazione degli attori, fotografia, suono, musica, effetti speciali, strutture narrative. Dalla collaborazione tra montaggio e regia scaturiscono la forma e il senso della narrazione del film.

COMPETENZE ATTESE

Al termine del corso, il discente sarà in grado di:

  • operare nel ruolo di montatore della scena nella realizzazione di un film, sapendosi rapportare con le altre figure professionali che vi lavorano
  • riconoscere le componenti linguistiche e culturali che operano nel montaggio cinematografico e televisivo nelle diverse tipologie: film narrativo, fiction seriale, documentario, reportage, pubblicità
  • costruire e strutturare, tecnicamente ed artisticamente, a partire dal materiale dato, un prodotto audiovisivo, assicurando coerenza narrativa alle forme di rappresentazione, nel rispetto dell’ipotesi stilistica, espressiva e linguistica individuata
  • conoscere ed utilizzare le componenti tecnologiche dei sistemi di montaggio
  • rapportarsi e coordinarsi con i reparti della post-produzione: montaggio del suono, missaggio, effetti speciali, color-correction e fasi finali di post-produzione fino al prodotto finito