La Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volonté è un Centro di alta formazione professionale della Regione Lazio che, tramite convezione, ha affidato alla Città metropolitana di Roma Capitale l’attuazione del progetto formativo in corso (triennio 2016-2019), cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo. La Scuola ha durata triennale e propone percorsi di formazione in undici indirizzi specialistici: regia, sceneggiatura, organizzazione della produzione, recitazione, direzione della fotografia, scenografia, costume cinematografico, ripresa del suono, montaggio del suono, montaggio della scena, Vfx compositing.

Nel terzo anno, che avrà inizio a settembre 2018, gli allievi e le allieve inizieranno la preparazione di un lungometraggio di finzione, sulla base di una sceneggiatura da loro scritta nel corso nei mesi precedenti. La preparazione del film avrà inizio a gennaio 2019, mentre le riprese sono previste tra marzo e maggio dello stesso anno, dopo gli esami per il conseguimento della qualifica triennale. Le riprese e la post-produzione del film fanno parte di una specifica azione di accompagnamento al lavoro, prevista dal progetto della Scuola

I servizi richiesti consistono nell’assistenza tecnica e nel supporto operativo specialistico alla realizzazione di un lungometraggio di finzione cui prenderanno parte, nel ruolo di capo-reparto, gli allievi e le allieve della Scuola d’Arte Cinematografica “Gian Maria Volonté”. Guarda l’avviso pubblico, i servizi e le prestazioni richieste.

La scadenza del bando è prorogata al 30 settembre 2018