Laura Bispuri, dopo Vergine giurata, prosegue la sua esplorazione nelle dinamiche della femminilità e lo fa con un film “la cui radice esistenziale è nell’aggettivo possessivo del titolo: mia”.

Accolto con entusiasmo all’ultimo Festival di Berlino, la regista insieme alle protagoniste del film, Alba Rohrwacher e Valeria Golino presentano la proiezione speciale di “Figlia MiaVenerdi 23 Febbraio alle 20:30 al Cinema Giulio Cesare di Roma.